Euro 2020: i "pesi massimi" si scontrano nel girone F

I campioni in carica del Portogallo, i campioni del mondo Francia, Germania e Ungheria, si affronteranno nelle partite dirette del Gruppo F. Euro 2020. La competizione è agguerrita e, sebbene le squadre che si qualificano per i quarti di finale siano solo le prime 2 del girone, c'è un'altra possibilità. Anche le 4 migliori squadre di paesi terzi, di tutti i gironi, si qualificheranno per la fase successiva della competizione. Tuttavia, ciò non riduce affatto le tensioni in quello che è considerato il "gruppo infernale" di questo europeo.

Il Portogallo, che è anche campione in carica, è riuscito a qualificarsi per le semifinali della competizione in 4 degli ultimi 5 Europei. La loro stella Cristiano Ronaldo, possiede ancora uno straordinario livello di talento e fiuto per il gol. Sostenuta da nuovi talenti come Ruben Dias, Bruno Fernandes, Bernardo Silva, Diogo Jota e Joao Felix, la nazionale portoghese sembra aver trovato la perfetta combinazione tra il nuovo e il vecchio. Detto questo, i portoghesi hanno tutto ciò di cui hanno bisogno per arrivare alla fine di Euro 2020.

Con ogni probabilità, la Francia è la favorita per alzare il trofeo europeo. E gli stessi francesi lo sanno. Con un attacco come nessun'altra squadra, composta da Kylian Mbappe, Karim Benzema e Antoine Griezmann, i francesi hanno il potenziale per battere qualsiasi avversario si trovi sulla loro strada. Con un centrocampo anche al completo, i francesi non mettono in dubbio il passaggio del gruppo.

La Germania è 3 volte la vincitrice dell'Europeo e nelle ultime 3 gare è riuscita ad arrivare almeno in semifinale. Tuttavia, la Coppa del Mondo 2018 è stata una delle prestazioni più deboli della squadra di Joachim Löw, che è stata eliminata durante la fase a gironi. Da quel momento non si può dire che nello staff tedesco siano cambiate tante cose. Tuttavia, nessuno dovrebbe sottovalutare il potenziale del gruppo e la disciplina di Die Mannschaft.

Per l'Ungheria chiudere il girone in un paese diverso dall'ultimo sarebbe una grande sorpresa. La squadra guidata dall'italiano Marco Rossi subirà il destino di far parte del "gruppo dell'inferno". Il loro miglior giocatore, il centrocampista del Lipsia Dominik Szoboszlai è infortunato, e questo non fa che esacerbare le speranze degli ungheresi.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nuovi bookmaker
10bet
10bet

100% BONUS fino a 50 EUR sul primo deposito! Codice bonus: BET50

MansionBet
MansionBet

100% BONUS fino a 20 EUR sul primo deposito!

Melbet Sport
Melbet Sport

100% BONUS fino a 100 EUR sul primo deposito.

MobileBet Sports
MobileBet Sports

200% BONUS fino a 30 EUR sul primo deposito.

Scommetti sulle partite di Euro 2020, ricevi un bonus di 50 EUR su 10bet !!

X